Riunione di famiglia
Bazille
Riunione di famiglia
1867, Museo d'Orsay, Parigi
Montpellier
Bazille
Montpellier
La tenuta della Famiglia Bazille a Meric

Montpellier


Quelli che si apprestano a visitare la Provenza e che amano l'Impressionismo non possono non recarsi a Montpellier. Questa è la città di Bazille, uno degli impressionisti più importanti del gruppo sia per i lavori che ci ha lasciato sia per i per gli intensi rapporti personali che ebbe con Monet, Renoir e Sisley.

La famiglia Bazille e il "Domaine de Meric"
Proveniente da una agiata famiglia protestante, Jean Frédéric Bazille nasce a Montpellier nel 1841. Si reca a Parigi per studiare medicina, facoltà che abbandona presto per dedicarsi, senza il consenso dei genitori, alla pittura, influenzato dall'opera di Eugène Delacroix. Nel 1862 viene in contatto con MonetRenoir e Sisley, nello studio del pittore Charles Gleyre, di cui frequenta i corsi di pittura.

La famiglia possedeva nei pressi di Montpellier una importante tenuta nei pressi Meric che fa da sfondo ad una delle maggiori opere di Bazille. Il "Domaine de Meric" oggigiorno è un parco pubblico che è possibile visitare.

Il Museo Fabre a Montpellier custodisce molte delle opere più importanti di Bazille.

Purtroppo la municipalità di Montpellier si è dimostrata insensibile alle nostre richieste di accesso, per motivi culturali, al Domaine de Meric.

Vicino a Montpellier, nel piccolo paese di Lodéve c'é un museo che ogni anno presenta una lodevole esposizione a contenuto impressionista.

Vista di villaggio: Castelnau-
Bazille
Vista di villaggio: Castelnau-
1868, Museo Fabre, Montpellier
Riunione di famiglia
Bazille
Riunione di famiglia
1867, Museo d'Orsay, Parigi
Montpellier
Bazille
Montpellier
La tenuta della Famiglia Bazille a Meric