impressionisti

Alfred Sisley

Parigi, 30 ottobre 1839 Moret-sur-Loing, 29 gennaio 1899


Sisley, dopo una giovinezza dorata, nel 1870, a tren-t'anni passati si trovo improvvisamente, con una famiglia da mantenere, sprofondato in una miseria della quale non riusci mai, veramente mai, ad allentare la morsa. Suo padre, poco prima del conflitto franco-prussiano e della Comune, era fallito ed era morto lasciando soltanto debiti. Sisley sarebbe stato Funico impressionista il cui talento non fu mai riconosciuto durante la vita.