Autoritratto (An Artist in his Studio)
Stevens
Autoritratto (An Artist in his Studio)
1840-42, Tate Britain, Londra
artisti

Alfred Stevens

1828-1906

Da Stevens c'erano sempre ricchi collezionisti, così Manet gli chiese: «Perché non appendi nel tuo studio un paio di quadri miei?».

Nel gennaio 1872 (1871?), sperando di ripetere a Parigi il successo che aveva avuto a Londra, Durand-Ruel andò a far visita a Stevens nel suo studio sontuoso, e vide due tele di Manet, Il salmone, una saporosa natura morta con il rosa della carne e le scaglie lucenti, argentee, e il Chiaro di luna al porto di Boulogne. Durand- Ruel pagò 1.600 franchi per i due dipinti e se li portò alla galleria di rue Le Peletier. Il giorno dopo andò a trovare Manet nello studio di rue de Saint-Pétersbourg, acquistò subito ventitré tele per un totale di 35.000 franchi, e gli chiese di vedere ancora altri lavori.




Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function mysql_query() in /home/ortoderm/public_html/laviemoderne.it/schedaartista.php:190 Stack trace: #0 {main} thrown in /home/ortoderm/public_html/laviemoderne.it/schedaartista.php on line 190