amici

M.me Charpentier



Nel tempo stesso in cui madame Charpentier ordinava a Renoir un ritratto con i suoi bambini, essa ed il marito fondavano una rivista d'arte ed una galleria, nell'intento di diffondere la conoscenza dei pittori che amavano. Create nel 1879, la rivista e la galleria "La vie moderne" avevano sede sull'angolo tra il boulevard des Italiens eil passage des Princes, e formavano un tutto unico.L'una e l'altra erano gestire da Edmond Renoir che, attraverso il fratello, era informato delle diverse attività degli impressionisti. Grazie aglia articoli pubblicati dalla rivista Renoir, Manet, Pissarro, Monet e Sisleypoterono raggiungere un pubblico meno retrogrado di quello che frequentava il Salon.